A LEVAR L’OMBRA DA TERRA


Il territorio della città e della provincia, in estate, è lacunoso di proposte gratuite culturalmente valide, che corrispondano alle esigenze di un pubblico eterogeneo per età e livello sociale. Non solo, l’interazione di diverse arti, dallo spettacolo dal vivo fino alle arti figurative, correlate con momenti di aggregazione, confronto e convivialità, va a soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più vasto e articolato che desideri passare una piacevole serata estiva senza investimenti economici. Il Festival A levar l’ombra da terra si propone, in collaborazione con le amministrazioni locali, di valorizzazione spazi e luoghi d’interesse culturale o sociale che i Comuni ritengono importante rivalutare o potenziare come patrimonio della comunità. Intende, inoltre, offrire proposte d’intrattenimento culturale e sociale, attraverso eventi di carattere teatrale, musicale, letterario che si avvicendano in una proposta complessa e articolata con incontri con artisti, cene, mostre e momenti conviviali. Questo permette la creazione di momenti di aggregazione e confronto nonché valide occasioni di distrazione e svago. Il Festival si propone anche di cercare e incrementare collaborazioni con altre associazioni del territorio che si occupino di aspetti sociali e culturali, in modo da creare una rete virtuosa di risorse.

CHI SIAMO

L'associazione A levar l'ombra da terra nasce con lo scopo di realizzare progetti culturali e sociali sul territorio bergamasco. L'obiettivo principale è, quindi, la promozione di  manifestazioni culturali nel settore teatrale, nella danza, in quello cinematografico e musicale, favorendo il coinvolgimento nelle tematiche sociali e della solidarietà.  Vista l'importanza e la pluralità dei soggetti coinvolti, la continuità e la crescita del Festival A levar l'ombra da terra è la principale attività che l'associazione si propone.

PARTNER

Il Festival A levar l'ombra da terra, giunto alla sua VII° edizione, ha costruito nel tempo numerose collaborazioni con gli enti pubblici del territorio: la Provincia di Bergamo, i Comuni di Bergamo, Ambivere, Dalmine, Levate, Lurano, Mozzo, Paladina, Pedrengo, Romano di Lombardia, Torre de’ Roveri, Valbrembo, Villa d'Almè, Azzano San Paolo, Curno, Calcinate, Orio al Serio, Mapello, Osio Sotto, Gandino, Parre, Gandellino, Oltressenda Alta, Gorno e Ardesio. Oltre alle amministrazioni pubbliche, le collaborazioni del Festival hanno coinvolto numerosi enti privati: il Teatro Sociale di Bergamo con Casa delle Arti,  il Festival deSidera, il Festival DanzaEstate, l'associazione Alma Portena, l'Associazione Commercianti di Romano di Lombardia, Emergency, Slowfood, l'Associazione Bergamo e Sport, la Fondazione Credito Bergamasco, la Fondazione Cariplo, l'Associazione Être, il Corpo Musicale PioXI, la Cooperativa Linus, Agripromo, l'Associazione Culturale DelleAli, l'Associazione Azzano Giovani, l'Associazione Respiro Cobalto e l'Associazione Gereagire.